Workshop RELUIS -INGV- DPC – Anacapri 12-13 giugno 2006
"La definizione dell’Input Sismico per gli scenari di danno e per la progettazione"


Capri, 12-13 giugno 2006
Villa Orlandi

Nell’incontro di Napoli del 2 febbraio 2006, avente come tema l’"impiego di accelerogrammi naturali e/o artificiali per l’analisi dinamica non lineare delle strutture", è emersa l’opportunità di approfondire ed allargare la discussione su alcune tematiche in cui le competenze ingegneristiche e sismologiche hanno notevoli sovrapposizioni e sono di fondamentale importanza per lo sviluppo delle ricerche più prettamente ingegneristiche e sismologiche. Le prime perché richiedono un input adeguato e coerente con la fenomenologia reale e con gli obiettivi dei diversi tipi di analisi per lo studio del comportamento delle costruzioni, le seconde perché forniscano tale input nella maniera più consona alle effettive esigenze e quanto più fedele alla realtà. Per questo motivo un gruppo di lavoro di ReLUIS ha pensato di organizzare un workshop di due giorni, nel quale ingegneri e sismologi più direttamente coinvolti in tali tematiche, possano confrontarsi e giungere a delle conclusioni operative.
Il Workshop svoltosi ad Anacapri, presso Villa Orlandi, sede di rappresentanza dell’Università di Napoli Federico II, nei giorni 12 e 13 giugno 2006 si è articolato in 3 parti. Le prime due dedicate alla definizione delle due problematiche in esame ed alla discussione libera. Nella terza parte si sono discusse le conclusioni e definite delle scelte operative da riportare nei seguenti documenti:

  1. documento di sintesi finale;
  2. documento di sintesi degli aspetti ingegneristici, su cui ho fatto alcune modifiche e osservazioni;
  3. documento di sintesi degli aspetti sismologici, su cui ho corretto qualche errore di scrittura;
  4. tabella di interfaccia ingegneria-sismologia.

Edoardo Cosenza
Mauro Dolce
Gaetano Manfredi
Angelo Masi
Marco Mucciarelli

Intervento Materiale di supporto
Mauro Dolce Università della Basilicata Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria SismicaProgetto 2005-2008 scarica la presentazione
Gianluca Valensise INGV I progetti sismologici nazionali finanziati dal Dipartimento della Protezione Civile e gestiti dall e gestiti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia scarica la presentazione
Fabio Sabetta Protezione Civile PSHA and DSHA scarica la presentazione
Simulazione di Accelerogrammi scarica la presentazione
Database Accelerometrico Italiano scarica la presentazione
Angelo Masi Università della Basilicata Tema 1: la definizione dell’input sismico per valutazioni di rischio-scenari scarica la presentazione
Tomaso Trombetti Università di Bologna Definizione dell’input sismico per la progettazione: inquadramento della probematica dal punto di vista ingegneristico scarica la presentazione
Iunio Iervolino Università di Napoli Federico II Record Selection for Non-Linear Time-History Analyses scarica la presentazione
Accelerogrammi naturali compatibili con le specifiche di normativa (OPCM3431 ed Eurocodice8) scarica la presentazione
Gennaro Magliulo Università di Napoli Federico II Confronto fra analisi non lineari statiche e dinamiche eseguite secondo l’Eurocodice 8 scarica la presentazione
Marco Mucciarelli
Francesca Pacor
Università della Basilicata
INGV
Scenari di scuotimento in Scenari di scuotimento in aree di interesse aree di interesse prioritario e/o strategico scarica la presentazione
Generazione di accelerogrammi per la progettazione scarica la presentazione
Carlo Lai Eucentre Alcune recenti esperienze nella definizione di accelerogrammi reali spettro-compatibili scarica la presentazione
Donatello Cardone Universià della Basilicata Impiego dei fattori di riduzione per la valutazione di spettri di risposta ad alto smorzamento scarica la presentazione



Documenti di sintesi
Sintesi generale
Sintesi aspetti ingegneristici
Sintesi aspetti sismologici
Tabella di interfaccia


Elenco dei partecipanti