. Home

reluis

Benvenuti nel sito del Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica


NTC 2018 tra evoluzione normativa e aspetti tecnico-applicativi

Si terrà a Roma il 13 aprile 2018 dalle ore 9:00 alle ore 14:00 il convegno NTC 2018 tra evoluzione normativa e aspetti tecnico-applicativi. Visto l’alto numero di partecipanti atteso, si consiglia l’iscrizione a questo link.
 

The 36th General Assembly of the European Seismological Commission

Dal 2 al 7 settembre 2018 si svolgerà a Valletta, Malta, la 36th General Assembly of the European Seismological Commission, occasione di incontro e di confronto di ricercatori che lavorano soprattutto nel campo della sismologia, nonché su temi di ingegneria sismica e di prevenzione del rischio. Per partecipare viene per il momento richiesto l'invio di un abstract, come da istruzioni sul sito www.escmalta2018.eu. La scadenza per il deposito degli abstract è il 31 marzo. Si segnala in modo particolare la sessione S01 "Marco Mucciarelli Memorial Session: Bringing Scientists and Engineers from Around the World Together to Reduce the Impact of Future Earthquakes".
 

Dynamic analysis of single-degree-of-freedom systems (DYANAS): interfaccia grafica per OpenSees

È disponibile DYANAS, un nuovo software d’ingegneria sismica sviluppato nell’ambito del progetto ReLUIS preso l’Università di Napoli Federico II. DYANAS è un’interfaccia grafica realizzata tramite MATHWORKS MATLAB® che utilizza la piattaforma a elementi finiti OpenSees per eseguire delle analisi dinamiche non-lineari di sistemi a singolo grado di libertà. L’obiettivo di questo software open-source, è di essere utile come strumento di ricerca per l’approccio prestazionale dell’ingegneria sismica.


 

Il nostro territorio. Un patrimonio per il futuro

Il convegno Il nostro territorio. Un patrimonio per il futuro: il ruolo dei Professionisti tra prevenzione del rischio e gestione dell'emergenza si svolgerà venerdì 9 marzo dalle ore 15:30 alle 19:30 presso l’Aula Leonardo dell’Università della Basilicata a Potenza (Polo Macchia Romana). A chiusura dell'evento (che consente il rilascio di 3 c.f.p. ai partecipanti, patrocinato dall'Associazione ARIES, dagli Ordini Professionali e dal CNI) è prevista la cerimonia di consegna degli attestati di encomio per tutti coloro che hanno partecipato alle campagne di rilevamento dei danni a seguito degli eventi sismici “Centro Italia 2016”.
 

European Civil Protection Forum 2018

Il Forum UE sulla protezione civile, che contribuirà a definire il nuovo Meccanismo Europeo di Protezione Civile (UPCM), verrà trasmesso in diretta streaming su: http://ec.europa.eu/echo/partnerships/civil-protection-partners/civil-protection-forum_en. Il prof. ing .Angelo Masi interverrà su invito della DG ECHO parlando di “Seismic Risk Prevention in European Union” nell’ambito della sessione Session 3 “Scaling up Prevention - Transnational cooperation for effective disaster risk” evidenziando anche il lavoro svolto da ReLUIS. Vedi il video su YouTube (5'25'').
 

Certificazione UNI EN ISO 9001:2015

ReLUIS ha ottenuto la Certificazione UNI EN ISO 9001:2015 per la
  • Gestione dei progetti di ricerca di Ingegneria Sismica: coordinamento, supporto organizzativo, monitoraggio, verifica e controllo delle attività svolte dalle Unità di Ricerca coinvolte anche con riferimento alla corretta rendicontazione delle spese.
  • Gestione e archiviazione della documentazione amministrativa del Consorzio in relazione a fornitori, personale, contratti e convenzioni.
 

Giornata in ricordo del prof. Paolo Gasparini

Giovedì 30 novembre, ore 15:00, presso il Centro Congressi di Monte Sant'Angelo in via Cinthia, si terrà una giornata in ricordo del prof. emerito Paolo Gasparini. Interverranno i proff. Edoardo Cosenza, Raul Madariaga e Domenico Giardini.
 

Il Ministro Franceschini premia ReLUIS tra i protagonisti della salvaguardia e del recupero del patrimonio culturale del sisma del Centro Italia 2016-2017

È con viva soddisfazione che il Presidente del Consorzio ReLUIS, prof. ing. Gaetano Manfredi, dà notizia dell’importante riconoscimento che il Ministro Franceschini ha conferito a ReLUIS lo scorso 6 ottobre presso la sede del MiBACT a Roma. Il Consorzio ha collaborato con il MiBACT e il Dipartimento di Protezione Civile alla ricognizione dei danni sui beni culturali colpiti dal sisma del Centro Italia. È stata un’esperienza unica sia per la dislocazione territoriale di chiese e palazzi ispezionati (siti nelle quattro regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria) che per l’estensione temporale dell’impegno profuso (per effetto delle scosse che si sono susseguite tra fine agosto 2016 e gli inizi del 2017).
 
Pagina 2 di 27

5 per mille

Il 5 per mille è uno strumento che permette ai cittadini di sentirsi coinvolti in maniera diretta per il perseguimento di obiettivi di utilità sociale.
Puoi destinare al Consorzio ReLuis il 5 per mille della tua IRPEF (o di quella della tua famiglia se ancora non percepisci un reddito), senza alcun onere aggiuntivo e senza entrare in contrasto con l’attribuzione dell’otto per mille e per finanziare laboratori di ricerca, strumentazioni, borse di dottorato.
Per destinare il 5 per mille al Consorzio ReLUIS , basta segnalarlo al commercialista o al CAF al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi e firmare la casella "Finanziamento della ricerca scientifica e delle Università" indicando il codice fiscale 04552721211.

Login

ReLUIS reluis[a]unina.it
Presidente 2007 - oggi:
Prof. Ing. Gaetano Manfredi
Presidente 2005 - 2006:
Prof. Ing. Mauro Dolce
Presidente 2003 - 2004:
Prof. Ing. Edoardo Cosenza
Sede amministrativa
Dipartimento di Ingegneria Strutturale
Università di Napoli Federico II
Via Claudio 21, 80125 Napoli, Italia
Tel. e fax 081 7683811
PEC reluis[a]pec.it
Segreteria Amministrativa
Sig.ra Annarita Borrelli
borrelli[a]reluis.it
Responsabile sito ReLUIS
Prof. Ing. Iunio Iervolino
Webmaster
Doppiavoce
dv[a]doppiavoce.it