. Home

reluis

La CEA incontra ReLUIS

Giovedì 8 maggio 2008 una delegazione dei vertici della CEA (China Earthquake Administration) ha visitato il laboratorio del DIST (Dipartimento di Ingegneria Strutturale) dell'Università degli studi di Napoli Federico II.

La visita si inserisce nel più ampio programma di incontri tra la CEA e il Dipartimento della Protezione Civile e dei suoi centri di competenza, che ha portato nella stessa settimana la delegazione anche all'EUCENTRE di Pavia oltre che al DPC stesso, per la discussione sull'instaurazione di possibili rapporti di cooperazione tra i due enti a seguito del memorandum d'intesa firmato nel 2006.
Per quanto riguarda la visita presso la sede ReLUIS a Napoli, la delegazione dei vertici della CEA e composta da:

  • Mr. Chen Jianmin, Administrator of China Earthquake Administration (CEA)
  • Mr. Huang Jianfa, Director-General, Dept. of Earthquake Disater Emergency Response, CEA
  • Mr. Lu Shoude, Director-General, Dept. of Earthquake Disaster Prevention, CEA
  • Mr. Ren Lisheng, Director, Earthquake Administration of Jilin Province
  • Mr. Wang Manda, Director for Division of Bilateral Cooperation, Dept. of International Cooperation, CEA

è stata accolta dal direttore del DIST e presidente in carica del ReLUIS, prof. Ing. Gaetano Manfredi e dai ricercatori del DIST. Dopo una presentazione delle attività di ReLUIS e del laboratorio del DIST si è discusso delle possibili interazioni tra ReLUIS e la CEA. Successivamente il prof. Manfredi e i suoi collaboratori hanno guidato la delegazione cinese durante visita del laboratorio e in particolare del sistema di tavole vibranti di cui è corredato. La mattinata è poi proseguita con il trasferimento delle delegazioni di CEA e ReLUIS presso la sede del RISSC (RIcerca in Sismologia Sperimentale e Computazionale), laboratorio di ricerca costituito dal Dipartimento di Scienze Fisiche (Università degli Studi di Napoli Federico II) e dall'Osservatorio Vesuviano (Sezione di Napoli dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) e che fa parte delle unità di ricerca del consorzio ReLUIS per quanto riguarda il monitoraggio e l'Early Warning (Linea di ricerca 10).
La visita al RISSC, guidata dal prof. Giovanni Iannaccone e dal suo gruppo, ha consentito di mostrare alla CEA la rete di monitoraggio real-time sismico in funzione in Irpinia e le attività connesse all'Early Warning in tempo reale e quasi reale che si stanno sviluppando in collaborazione con il ReLUIS e con il centro regionale di competenza AMRA per l'Analisi e il Monitoraggio dei Rischi Ambientali.
La visita è stata giudicata da entrambe le parti molto interessante e utile, quindi è stato subito preso l'impegno di continuare la discussione e partire con le collaborazioni in occasione del prossimo Congresso Mondiale di Ingegneria Sismica che si terrà in ottobre a Pechino. In quella occasione il ReLUIS è stato invitato a visitare ufficialmente la CEA ed il centro di ricerca sui terremoti, occasione che non ci lasceremo certo sfuggire!

laboratorio DIST
Il prof. Manfredi mostra il laboratorio del DIST e le attività ad esso connesse al direttore generale della CEA, Chen Jianmin e ai suoi collaboratori.

AMRA
Il prof. Iannaccone illustra ai vertici della CEA la la rete di monitoraggio sismico installata in Irpinia e sistema early warning di supporto alla protezione civile regionale della Campania.

delegazioni
Le due delegazioni alla fine della visita.