Skip to main content
Terremoto Turchia/Siria 2023

Aggiornamento 12 maggio 2023 – Missione scientifica congiunta ReLUIS-EUCENTRE nei luoghi colpiti dai terremoti del 6 febbraio 2023

By 15 Maggio 2023Aprile 17th, 2024No Comments

Nella giornata del 12 maggio, ultima giornata di missione sul campo, 8 squadre di tecnici, provenienti da università e centri di competenza Italiani e Turchi, hanno eseguito sopralluoghi su 53edifici scolastici (scuole primarie e secondarie) localizzate nelle aree delle province di Hatay, Maras, Antep e Adana. Tali edifici si sommano a quelli visionati nei giorni precedenti (43 in data 9 maggio, 56 in data 10 maggio, e 54 in data 11 maggio) pervenendo quindi a un totale di 206 edifici scolastici ispezionati.

La Fig.1 mostra che nelle giornate dell’11 e del 12 maggio sono stati effettuati sopralluoghi nelle aree soggette a PGA più elevate (in media 0.54g e 0.47g), rispetto alla PGA delle aree rilevate nei primi due giorni di sopralluoghi (in media 0.27g e 0.34g).

 

ReLUIS 12maggio report SchedaSintetica 1

Fig. 1. Localizzazione degli edifici scolastici ispezionati il 9-10-11-12  maggio (a,b,c,d); localizzazione edifici su mappa di scuotimento sismico relativa alla scossa del 6 febbraio 2023, pubblicata dall’USGS (sinistra); distribuzione percentuale di edifici visionati in ciascuna giornata in relazione a 8 intervalli di PGA (ampiezza 0.1g).

 

Report Fotografico: Danni agli edifici scolastici oggetto di studio

Di seguito si richiamano, con riferimento agli edifici ispezionati in data 12 maggio, alcuni aspetti peculiari relativi al danno riscontrato nei sopralluoghi negli edifici più severamente danneggiati.

  • KAYMAKAM HASAN ZENGİNALP İLKOKULU

 

ReLUIS 12maggio report SchedaSintetica 2

Fig. 2. Vista prospettica dell’edificio e grave stato di danneggiamento diffuso (edificio non soggetto ad intervento di rinforzo prima dell’evento sismico).

 

Report Fotografico: Danni agli edifici residenziali

Nel contesto urbano degli edifici ispezionati si sono osservati diversi meccanismi di crisi e quadri di danneggiamento severi sugli edifici residenziali. Di seguito si richiamano alcuni esempi significativi.

  • Città di Antiochia

 

ReLUIS 12maggio report SchedaSintetica 3

Fig. 3. Stato di danno di edificio in muratura in pietra nel centro storico di Antiochia: collasso della copertura, meccanismi di crisi fuori piano e nel piano delle pareti.

 

  • Città di Kirikhan

Nel centro di Kirikhan si sono osservati danni all’edificio residenziale (parte destra), in cui si evince un meccanismo di piano sul corpo strutturale di sinistra e un collasso progressivo sul corpo strutturale di destra. Nella parte sinistra della figura si nota la presenza di una moschea, con evidenti danneggiamenti a taglio sulle superfici esterne e un apparente fuori asse del minareto.

 

ReLUIS 12maggio report SchedaSintetica 4

Fig. 4. Complesso residenziale nel centro di Kirikhan.

 

MAGGIORI DETTAGLI SUI SOPRALLUOGHI E SUI DANNI RISCONTRATI SONO PRESENTI NEL REPORT DEL 12 MAGGIO 2023: IT / EN